Déjà vù, a volte ritorno al Teatro Trastevere dal 10 al 15 ottobre 2017

A cura di La Platea

"Cosa succederebbe se rimanessi incastrato in un loop temporale costretto a rivivere sempre la manciata di minuti che ti separa dal tuo omicidio? E se in questo breve tempo dovessi non solo salvarti la vita ma anche capire chi e perché vuole farti fuori?"
"Déjà vù – a volte ritorno" è un thriller comico che parte proprio da questa premessa e procede in una sequenza di colpi di scena che si abbatteranno come un destino ciclico sui due protagonisti della storia.

Tutto calato in un'atmosfera surreale e straniante, solo accettando il corto-circuito del tempo e guardando in faccia la verità, i protagonisti riusciranno ad uscirne vivi. Forse.


NOTE DI REGIA


Questa idea parte da lontano: c'è tanta difficoltà a mettere in scena questa commedia nera, prima di tutto per il fatto che rappresentare un salto temporale a teatro non è mai cosa semplice, secondo poi strutturalmente è una commedia ostica per gli attori: soprattutto per la complessità dei movimenti scenici. Tutta l'atmosfera è densa di mistero: la scelta di tagli di luci che scavino il viso per dare la giusta atmosfera e la recitazione originale, puntano alla credibilità dei personaggi stessi, suscitando il riso e creando la giusta dinamicità, per un risultato pieno di azione.
L'intenzione infatti è quella di regalare al pubblico uno spettacolo ricco ed esplosivo, un mix tra giallo, thriller e commedia noir in cui ad ogni quadro possa succedere qualcosa di imprevedibile e sorprendente per lo spettatore, dove: "...il buono diventa cattivo e viceversa, dove ad ogni angolo c'è un imprevisto: immaginate tre personaggi in una roulette russa, dove uno di loro può provare ancora e ancora e ancora..." (Leonardo Buttaroni)

 

 

 Cosa succederebbe se rimanessi incastrato in un loop temporale costretto a rivivere sempre la manciata di minuti che ti separa dal tuo omicidio? E se in questo breve tempo dovessi non solo salvarti la vita ma anche capire chi e perché vuole farti fuori?  “Dejavu. A volte ritorno” è un thriller comico che parte proprio da questa premessa e procede in una sequenza di colpi di scena che si abbatteranno come un destino ciclico su i due protagonisti della storia. Tutto calato in un'atmosfera surreale e straniante. Solo accettando il corto-circuito del tempo e guardando in faccia la verità, i protagonisti riusciranno ad uscirne vivi. Forse.

Pubblicità

Teatro Trastevere

Data

Dal 10/10/2017 al 15/10/2017

Indirizzo

Via Jacopa de' Settesoli, 3

Regia

Leonardo Buttaroni

Attori

 Ermenegildo Marciante, Daniela Ioia, Leonardo Buttaroni

Orari

Biglietti

© 2016 - Computer Innovation School s.r.l.
P.I. 09051891001
Via dei Marrucini, 56 - 00185 Roma
Website: www.cischool.it
Mail: info@cischool.it